13 aprile 2008

Settimana Ricca


Mi piace avere questo appuntamento settimanale col mio blog e di conseguenza con voi che leggete i miei sproloqui sulla settima arte. È l’unica cosa che ho iniziato e che continuo a portare avanti con tanto zelo: sono veramente orgoglione di me!!!

Ho intitolato questo post “Settimana Ricca” perché ho visto un sacco di film e voglio commentarli tutti per la vostra gioia!!! Cominciamo.

Juno di Jason Reitman (regista del favoloso Thank you for smoking) guadagna la pole position nonostante non sia all’altezza dell’opera prima del filmaker canadese. Fresco dell’Oscar (meritato) come miglior sceneggiatura originale, ci fa incontrare la quindicenne Juno che scopre di essere incinta e, dopo aver deciso di non abortire, sceglie di dare il figlio in adozione ad una giovane coppia benestante. Fin qui niente di nuovo, il bello di questo film è proprio nei dialoghi scoppiettanti, ironici e sboccati che fanno della giovane protagonista un’icona dei teen-agers del nuovo millennio. Juno, non cambierà la storia del cinema ma di sicuro vi farà stare bene per un paio d’ore.

Soldato blu di Ralph Nelson è uno dei primi esempi di western revisionisti dove i pellerossa non venivano visti solo come selvaggi ma come persone usurpate della loro terra. Nonostante sia del 1970 la pellicola non ha perso smalto ed è assolutamente godibile anche oggi, l’impianto narrativo è quello del western classico con sparatorie ed inseguimenti, la vera novità è nelle scene cruente della battaglia finale dove un intero villaggio indiano viene massacrato da un battaglione di giubbe blu. Sono contento di averlo rivisto dopo tanto tempo, è sempre un bel film che costringe a non rimanere impassibili di fronte alla violenza.

L’amore secondo Dan di Peter Hedges (sceneggiatore di About a boy) è un divertente filmetto con protagonista Steve Carell che interpreta Peter Hedges, padre vedovo di tre figlie che, ad una riunione di famiglia, incontra la donna della sua vita. Peccato che la bella quarantenne interpretata da Juliette Binoche sia la nuova fidanzata del fratello. La trama è tutta qui, ciò che rende divertente il film sono le gags di cui è infarcito. Per una serata spensierata è l’deale.

Mi fermo qui perché mi sono reso conto di essermi dilungato un po’ troppo. Che tristezza: vecchio e prolisso che fine!!!

8 commenti:

Zup ha detto...

Ahi ahi, Nonno... ma allora è proprio vero che l'età comincia a sentirsi... La percentuale di recensione dedicata alla trama è superiore al commento! Settimana ricca ma poco produttiva...

Uno Zup Polemico

Tonono ha detto...

Potente Zup, non sempre quando comincio a scrivere so come andrà a finire, mi lascio trasportare dal rumore dei tasti e...quello che viene viene!!! Che vuoi farci il Nonno è un trasportato!!!

Zup ha detto...

Che vuoi farci il Nonno è un trasportato!!!

Signor Spock, ci tiri su!

supersayan ha detto...

Ho visto JUNO, concordo con te Nonno che si tratta di una bella storia leggera, divertente a tratti esilarante (il ragazzo di Juno in pantaloncini corti con le TIC TAC), la storia di una adolescente che decide quando e con chi fare sesso per la prima volta...non è una bandiera contro l'aborto... Anzi i dialoghi taglieti e sboccati sono frutto della penna di una ex-spogliarellista/giornalista, Diablo Cody... quindi niente moralismi ma uno spaccato di vita che vi vede solo nei film americani.
cinestacagalto

Tonono ha detto...

Supersayan, il fatto di condividere con te la cinesticagaltitudine mi riempie di orgoglio!!!

Anonimo ha detto...

...io consiglierei anche il film "Non pensarci"...

gep

Anonimo ha detto...

Caro nonnino, io ci avevo 14 anni quando vedetti al cimena Roma "soldato blu", e non ti dico i miei pensierini quando lui cerca di sciogliere il nodo con la bocca !!!!! Mah, ora è tutto più facile, basta internet e "vedi" tutto.
Pensa che ci trovi anche quello che parla di film: bla bla bla. Magari fin a ieri el ga bevù l'acqua co la pavarina, quella dei fossi !!!!!
Bello, comunque,"Juno",el ma piasù molto, e l'ho visto perchè ti ho ascoltato. Grazie nono.
MARESCIALLO !!!!!

Tonono ha detto...

Esimio Maresciallo, è un vero piacere poterla consigliare sui filmes da guardare, ancora di più mi fanno piacere i suoi di Lei messaggi: mi commuoviscono moltissimissimo. Per quanto riguarda Soldato Blu, nel blog faccio tanto il cineastacagaalto ma la vera verità è che l'ho sempre guardato perché Candice Berger è GNOCCHISSIMA!!!