23 giugno 2007

Sono fantastici i quattro?!?

A due anni dalla prima uscita tornano in sala i Fantastici Quattro, questa volta escono anche in Italia in contemporanea mondiale… che stia cambiando qualcosa? Spider-man 3 è uscito quattro giorni prima che in USA, i Transformers usciranno sei giorni prima che in America, cosa sta succedendo? Non esiste più l’estate italiana con tutti i cinema chiusi? È troppo presto per gioire, di fatto la stagione è finita, non ci sono più uscite interessanti, l’ultimo colpo di coda spetta a Harry Potter e l’ordine della Fenice che sarà al cinema dall’undici luglio (sempre in contemporanea mondiale!!!). Per i cineasti caga-alto il 20 luglio uscirà senza tanto clamore Fast Food Nation di Richard Linklater (Prima dell’alba, A scanner Darkly, School of rock) io spero di esserci. Poi... il nulla!!! Non voglio polemizzare, mi piacerebbe sapere cosa pensate di questo fenomeno esclusivamente italiano, commentate gente, commentate!!!
Passiamo all’argomento di questo post: I fantastici quattro e Silver Surfer, come sempre l’ho visionato in compagnia dei membri fondatori della “Compagnia della Braga”, il titolo non ha sortito l’effetto catalizzante di Spider-man 3, a sedere nel buio del multisala Cinergia eravamo sette temerari e una temeraria (socia fondatrice della compagnia). Prima di scrivere il mio giudizio devo dire che il film ha sicuramente un pregio: dura un’ora e mezza!!! Non se ne può più di film che ci massacrano le natiche per tre ore, bravo Tim Story, riesce a dire tutto senza sfondarci i maroni!!! Solo con questo stratagemma si merita la sufficienza alla quale aggiungo anche un altro mezzo voto per gli effetti speciali. E la trama? Ma voi chiedete a un film tratto da un fumetto una trama? Ho fatto anch’io questo errore e ho capito che non si possono avere effetti speciali da urlo e storie ben scritte, le due cose non vanno mai a braccetto. Anche questa volta dovrete mettere il cervello in off per 90 minuti e tutto sarà perfetto!!! Sto scherzando, il secondo episodio delle avventure di Reed Richards
e soci non è così tremendo, è come una granatina in un giorno d’estate: disseta mentre la sorseggiate e dopo un minuto avete già sete un’altra volta!!!
Niente trama, solo un rammarico da fumettaro incallito: Silver Surfer è uno dei personaggi più malinconici e struggenti partoriti dalla mente vulcanica di Stan Lee, è un peccato che nel film non passi nulla della lacerazione interiore di un uomo che per amore ha sacrificato la sua vita. Ma che finale triste, hai ragione d@d3, mi sto rammollendo!!!


6 commenti:

Anonimo ha detto...

sei un grande tonono.
le tue recensioni mi convincono sempre di più.concise e precise.magari il film di Linklater vado a vedermelo.
ciao R.

Kaiorules ha detto...

A me il film è piaciuto abbastanza, sarà perchè vivo con il cervello costantemente in OFF. Sicuramente ciò che manca nei film di oggi è un approfondimento dei personaggi, che rimangono sempre un pò troppo superficiali a scapito dell'azione frenetica. Sinceramente non mi fregava niente di vedere Mr.Fantastic che si deve sposare "gnoccolona" Jessica Alba, mi importava di più anche a me Silver Surfer. D'altronde il film si intitolava: "F4 e Silver Surfer", non: "Crisi prematrimoniale e un pò di Silver Surfer"! Ma l'apoteosi si è vista alla fine quando la "gnoccolona" in questione ha capito le esigenze del maritino: MA QUANDO MAI!!! Solo nei film ci sono queste cose. E comunque, saluto di cuore i miei due amichetti Commander e D@d3 che si sono uniti da poco e spero che mi adottino perchè hanno un bel cagnone. Cieo!

Kaiorules ha detto...

Preciso che Commander è un essere di sesso femminile e D@d3 è un essere di sesso maschile. Magari mi fraintendete. Cieo!

Tonono ha detto...

Kaio sei sempre il più migliore, la settimana scorsa mi è mancato molto il tuo commento. Non è vero che hai il cervello in off è solo momentaneamente in sand-by!!!

Gepo ha detto...

come disse fantozzi: I fantastici 4 e silver surfer sono una cagata pazzesca!
Come del resto ho sempre giudicato gli altri film supereroiani...gli unici film tratti da fumetti che sai posso salvare e sono li nell'olimpo della cinematografia sono "Sin City" e "300"...per il resto rimango fermo ed immobile come un semaforo!

Tonono ha detto...

Come sempre mi trovi d'accordo anche se x-men 2 e spider-man 2 non sono per niente male. E comunque MAGNAMLO!!!