23 marzo 2009

Qual'è la verità?


In La verità è che non gli piaci abbastanza uno stuolo di coppie s'innamorano, scoppiano e s'intrecciano sulle strade di Baltimora. Prendete due parti di Cose da fare prima dei trenta, una parte di Love actually e una parte di Sex and the City, shakerate e servite con una fettina di limone. Niente di nuovo su questa ennesima commedia che si lascia guardare senza, però, mai emozionare veramente. Gli attori sono tutti bravini come tanti scolari che recitano la poesia per la festa del papà. Non fraintendetemi, il film di Ken Kwapis si può tranquillamente vedere per passare un pomeriggio spensierato.... un bel film è un'altra cosa!!!
Voto 6-

4 commenti:

Zup ha detto...

Direi che è la riprova che non basta un grande cast per fare un grande film... i seguiti di "Batman Returns" (esclusi ovviamente quelli della nuova serie) ne sono un'ulteriore prova...

Tonono ha detto...

Ma lei mi parla come un libro stampato!!!

FarfyGirl ha detto...

Io il film l'ho visto e concordo pienamente, anzi a ggiungo che forse alcuni episodi che potevano avere svolte interessanti, sono stati banalizzati anch'essi in un inutile happy end...ma che du palle!!!

Tonono ha detto...

Ma ciauz FarfyGirl, la nostra parentela "De Tola" si evince anche da quwsta totale coesione. Ma che ca..o sto scrivendo????