26 ottobre 2008

Hola Woody!

Finalmente sono riuscito a vederlo (in compagnia della mia mogliettina) e mi è piaciuto molto. Sto parlando dell’ultima fatica registica di Woody Allen: Vicky Cristina Barcelona, era dai tempi de La dea dell’amore che non mi divertivo tanto. Questo film è un piacere prima per le orecchie (i dialoghi sono intelligenti, sensuali e permeati da una sottile ironia) e poi per gli occhi, la fotografia immortala Barcelona con colori caldi ed avvolgenti che scaldano il cuore. A 73 anni il grande Woody ritrova la leggerezza e l’amore per la vita di un tempo e si diverte a prende in giro i suoi connazionali, qui rappresentati da Vicky (Rebecca Hall) e Cristina (Scarlett Johansson), sempre indecisi se sacrificare amore e aspirazioni per una vita agiata ma infelice. Diversamente da quasi tutti i colleghi d’oltreoceano, Allen rinuncia all’happy end: si riserva la zampata finale da buon cinico e trasforma una garbata commedia in grande film. Prima di chiudere una menzione speciale per i due protagonisti spagnoli Javier Bardem e Penélope Cruz: assolutamete meravigliosi, quando sono in scena loro tutto il resto scompare. Voto: 8+.

Per la cronaca ho visto anche Babylon A.D….. inclassificabile!!!


6 commenti:

Zup ha detto...

Ma no, Nonno! Non mi può lasciare così! Ero quà tutto trepidante per sapere cosa ne pensava dell'ultimo lavoro di Vin Turbo Diesel...

Tonono ha detto...

E' inguardabile, vi ho fatto un piacere a guardarlo per voi, impiegate meglio il vostro tempo!!!

Anonimo ha detto...

ma... a chi ti sei ispirato per il nuovo 'look' del tuo profilo?

Ciao!
Amina

Tonono ha detto...

Ciao Amina, sono sempre io, solo in versione Blues Brothers!!!

Anonimo ha detto...

appena posso vado a vederlo.woody è sempre un grande
ciao R.

Tonono ha detto...

Ciao R. noi ci siamo divertiti molto ma ti devi muovere, la settimana prossima non lo faranno più.