26 gennaio 2009

Italians


Ritratto divertente ma troppo buonista degli italiani all'estero tra Emirati Arabi e Russia.
Si ride in questo film, specialmente nell'episodio con Verdone, si ride e basta. Sicuramente un risultato positivo visto che per farlo non si usano ne parolacce ne nudità femminili. Veronesi sa fare il suo mestiere ma la commedia all'italiana e ancora lontana.
Voto 6 e 1/2

5 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao george,
vedo che ti sei dato al cinema d'essai,complimenti.
ciao R.

Tonono ha detto...

Intanto ciao, giusto per spataccare, ho visto anche Milk che recensirò a breve. Giusto per spataccare!!!

Anonimo ha detto...

grande George,
basta stuzzicarti e viene fuori il fuoriclasse del cinema.
come è andata sabato sera?
ciao R.

Tonono ha detto...

Mi sono divertito come un matto: ballato 2 ore ininterrottamente!!!
Vengono anche a fine marzo, dovete venire assolutamente!!!

FarfyGirl ha detto...

Ciao zietto! Questo fine settimana ho fatto la brava nipote e sono andata a vedere "Revolutionary Road", veramente bello, intenso , bravi i protagonisti e moltissimo anche i non protagonisti...beh non ti dico nulla sulla trama, ma ti consiglio VIVAMENTE di vederlo!
Una nipote , umilmente, sulle orme dell zio!